Scheda Bonifica Acustica

Riferimento origine dati

CIADI - Unione Costruzione Impianti ed Apparecchiatura di Insonorizzazione
Comparto Installazione di impianti e macchine
Altro riferimento 1998
Anno di realizzazione 1998
Tipologia intervento di bonifica Silenziatori
Specifiche dell’intervento Silenziatore
Titolo tipo di intervento silenziatore di by-pass.
Descrizione sorgente sonora

Descrizione sorgente sonora

Descrizione problematica acustica

Descrizione della bonifica acustica

L'impiego sempre più frequente di queste macchine in ambito industriale richiede l'impiego di silenziatori di scarico in grado di soddisfare le esigenze di abbattimento del livello sonoro specifiche del luogo di installazione: basti pensare all'industria cartaria, tessile, chimica, farmaceutica, alimentare o della gomma dove, accanto alla produzione di energia elettrica, il calore viene recuperato come vapore o acqua calda,. Ancor maggiore impegno progettuale richiedono le installazioni in centri densamente abitati per produrre energia elettrica da distribuire in rete e calore per il teleriscaldamento delle abitazioni. Se infatti queste realizzazioni si pongono tra gli altri obiettivi quello della riduzione dell'inquinamento da riscaldamento, non possono modificare le qualità acustiche ambientali. In ogni caso l'esperienza ha dimostrato che con una accurata progettazione è possibile soddisfare anche le più severe esigenze ambientali. Numerosi sono i casi di installazione presso insediamenti urbani che non hanno portato variazioni di impatto ambientale. In ogni caso l'esperienza ha dimostrato che con una accurata progettazione è possibile soddisfare anche le più severe esigenze ambientali. Numerosi sono i casi di installazione presso insediamenti urbani che non hanno portato variazioni di impatto ambientale.
Foto 1
foto 1
Attenuazione
Atetnuazione

RISULTATI ACUSTICI

Fattori di criticità: Il progetto fluidodinamico: E’ forse la fase più complessa della progettazione in quanto le perdite di carico disponibili sono limitate a fronte di portate volumetriche e velocità nei condotti elevate. Questo impone l’esigenza di una padronanza assoluta nel calcolo delle perdite di carico, in funzione dei profili aerodinamici previsti per l’apparecchiatura. Il progetto meccanico: Le condizioni termiche impongono la necessità di verificare che non insorgano pericolose tensioni dovute alle dilatazioni termiche impedite. L’impiego degli acciai inossidabili è indispensabili nei silenziatori installati sui by-pass. La scelta dei materiali fonoassorbenti, imputrescibili ed incombustibili, unita al loro posizionamento ed alla loro densità permette le migliori caratteristiche di resistenza all’insaccamento; non ultima esigenza è l’affidabilità nel tempo per la quale, al di là delle lamiere forate di protezione, possono essere previsti particolari accorgimenti per impedirne lo sfibrillamento.
Intervento di tipo: standard
LOADING TIME: 0.008 s.
XS SM MD LG XL

info@portaleagentifisici.it